venerdì 2 dicembre 2016

Shampoo Mastice di Chio - Alma Briosa

E' finalmente arrivato Dicembre e con lui siamo pronti a salutare l'Autunno, questa stagione di transizione colorata, calda e avvolgente.

Se dovessi scegliere un prodotto che più di tutti per me ha rappresentato questi mesi e, sopratutto, mi ha letteralmente salvato i capelli da questo periodo ballerino, non ho dubbi: Shampoo Mastice di Chio dell'Azienda Alma Briosa.


Ho gentilmente ricevuto questa confezione in occasione del Sana, grazie a Giulia che, oltre ad avere presentato l'azienda e la nuova linea Wonder4skin, ha voluto che provassi qualcosa del loro marchio.

Da qualche tempo soffro di dermatite al cuoio capelluto che, in autunno, peggiora visivamente.
Da tempo conoscevo questa referenza del marchio e non avendo ancora provato alcun prodotto specifico per il mio problema, la mia scelta è stata abbastanza veloce.

La prima impressione... se vi dicessi che dopo il primo lavaggio mi sentivo rinata?
Cosa dite, mi è piaciuto?

Ma partiamo dal principio...

Chi soffre di dermatite come me, ha un cuoio capelluto molto delicato e disidratato, caratterizzato, di conseguenza, da forte prurito e desquamazione (cosiddetta forfora secca).
Non è mai facile comprenderne la causa o riuscire a combatterla(spesso è lo stress), quindi qualsiasi prodotto utilizziate servirà ad aiutarvi a convivere con questo disturbo più che a risolvere il problema. Inoltre spesso la forfora derivante dalla dermatite viene confusa con forfora grassa, tendendo così ad utilizzare prodotti aggressivi per sgrassare piuttosto che idratare.

Nel mio piccolo, dopo essermi informata tanto, ho capito che la mia era forfora secca, confermata anche dalla dermatologa che ha riconosciuto una dermatite seborroica da stress.

Volendo rimanere in ambito naturale, non è stato facile trovare un prodotto valido per questa problematica.
Per la scelta dello shampoo, infatti, si parla spesso della tipologia del capello piuttosto che del cuoio capelluto, ma non in casa Alma Briosa.
L'azienda infatti ha pensato ad una linea di Fitoshampoo, legata alle loro Fitopomate, per risolvere le principali problematiche legate al capello ed alla cute e lo shampoo al Mastice di Chio fa parte di questa famiglia.

Alma Briosa scrive: "Il “Mastice di Chio” o Lentisco, resina ricavata dalle secrezioni del Pistacia lentiscus, è usato per prevenire screpolature, desquamazioni e disidratazione cutanea. Ha proprietà igienizzanti, cicatrizzanti e rigeneranti. Il Basilico Santo è lenitivo e calmante degli arrossamenti. Malva e Aloe, assieme all'olio di Jojoba, riducono l'arrossamento e coadiuvano l'idratazione del cuoio capelluto e dei capelli stessi, che risultano più lucidi, più morbidi e più forti. Il ginepro purifica il cuoio capelluto e riduce le desquamazioni. L'olio essenziale di Mirto, unito a quello di Nardo svolgono azione balsamica e rinfrescante, aiutano a mitigare il prurito e lasciano una piacevole sensazione di freschezza e pulizia. Lo Shampoo contiene una miscela floriterapica, preparata secondo le indicazioni del Dr. Bach, per alleviare il disagio legato alle problematiche del cuoio capelluto. Miscela floriterapica utilizzata: Rock Water, Vervain, Willow, Hornbeam"

Eccovi tutti gli estratti delle piante utilizzate.


E l'inci:


Lo shampoo si presenta in un flacone di plastica trasparente con apertura molto comoda, a sua volta contenuto all'interno di una confezione di cartone in cui si trovano tutte le informazioni sul prodotto.


Tappo "a vite" per evitare di perderlo in doccia sprecare troppo prodotto 
Ha una consistenza fluida, una colorazione ambrata per gli ingredienti naturali da cui è composto e una profumazione balsamico/erbacea, che ho considerato distintiva e legata a materie prime davvero naturali. 

Il FitoShampoo Mastice di Chio per me è stato un vero e proprio Trattamento per la cute problematica, perchè pulisce a fondo, ma in maniera così delicata da ridurre al minimo la forfora secca e farla scomparire quasi del tutto con l'uso prolungato.
Il prurito che si avverte con la dermatite sparisce già al primo massaggio del prodotto, che io vado sempre a diluire con dell'acqua.
Diluire lo shampoo vi permetterà di rendere lo shampoo ancora più delicato, creerà molta schiuma e farà durare il prodotto a lungo.

La cute risulta sfiammata e ristorata, i capelli ben lavati, non appesantiti ma consiglio un buon balsamo per conferire morbidezza e districare la vostra chioma al meglio.

Il prezzo è di 13,90 € e lo si può acquistare presso tutti i rivenditori (qui l'elenco completo) o su diversi ecommerce come:

Insomma, mi è piaciuto moltissimo e sono sicura che lo riacquisterò presto.

Spero che questa mia recensione vi sia stata utile e scrivetemi un commento per qualsiasi curiosità.

Un bacio 
Giulia <3

Nessun commento:

Posta un commento