domenica 21 giugno 2015

Rimedio Home Made per unghie che si spezzano


Buongiorno ragazze,
e ben ritrovate sul mio blog!
Oggi voglio parlarvi di un rimedio semplicissimo da realizzare ma davvero irrinunciabile per chi vuole unghie sane e forti: Olio di Ricino e Olio Essenziale di Limone.




Inizio col raccontarvi un po' la storia delle mie unghie, così capirete il perchè avessi bisogno di questo prodotto e quali risultati ho ottenuto.
Purtroppo non nasco con mani e unghie incantevoli: ricordo che già nel tema di quinta elementare descrivevo con un po' di invidia le lunghe dita della mia amichetta del cuore, mentre le mie risultano un po' corte e cicciotte ;)
Poichè non ho mai pensato di averle particolarmente femminili e ho sempre amato l'idea di averle ordinate, 5 anni fa iniziai a farmi applicare il gel da un'estetista.
Sono andata avanti per due anni, sempre French Manicure ogni 3 settimane, fresa, acetoni, prodotti di indubbia provenienza e qualità...


una giovane Giulia che festeggia la sua Laurea (lontano 2010)
French Mnicure

Quindi immaginatevi la situazione delle mie unghie dopo questo lunghissimo periodo di stress: erano sottilissime, si rompevano davvero con nulla e purtroppo si sfaldavano tantissimo.
All'epoca non avevo ancora scoperto il mondo ecobio quindi chiesi alla dermatologa prodotti appositi (che si rivelarono ovviamente inefficaci) e cercai di "proteggere" il più possibile le mie unghie, anche applicando lo smalto, credendo di limitarne lo sfaldamento.
Piano piano capii che era meglio abbandonare tutti quei prodotti inutili e dopo un anno, le cose sono migliorate.

A questo punto direte: "avrai capito la lezione: niente più trattamenti invasivi per le tue unghie fragili" e  invece no!
Per il mio compleanno di quest'anno ho accettato il regalo di un collega, ovvero un'applicazione di smalto semipermanente.
All'inizio ero scettica ma mi sono detta "avrò le mani perfette per tutti i festeggiamenti" e quindi ho preso appuntamento.
A differenza del gel, che si vedeva essere davvero innaturale e in certi casi anche volgare (ma in questo caso dipendeva tutto dalla capacità e dal buon gusto dell'estetista, che non sempre coincidono con il nostro), il semipermanente sembra semplice smalto, quindi il risultato è davvero sobrio ma dura almeno un paio di settimane!



Il gioco è bello finchè è durato!
Un po' perchè non volevo spendere 40 euro tutti i mesi, un po' perchè conoscevo già i danni a cui sarei andata incontro, dopo 3 settimane ho rimosso lo smalto semipermanente da sola, visto che la mia estetista ha annullato l'appuntamento all'ultimo.




Inutile dirvi che in 3 settimane le mie unghie erano tornare sottili e fragili ma questa volta avevo molte materie prime a portata di mano così, dopo essermi documentata on line, ho realizzato un unguento semplicissimo a base di Olio di Ricino e qualche goccia di Olio Essenziale di Limone.
Olio di Ricino è molto idratante e affine alla cheratina delle unghie, così come per quella dei peli (ottimo per le ciglia e le sopracciglia) quindi le aiuta a rinforzarle e a farle crescere più velocemente.
L'olio Essenziale di Limone le rinforza, le lucida e le schiarisce naturalmente.

scusate l'etichetta sporca di olio

Applico una piccola quantità su ogni unghia priva di smalto, la massaggio con cura per qualche minuto, la sera, mentre guardo la tv.
Nel giro di una settimana ho visto un netto miglioramento e oggi, a qualche mese dalla rimozione dello smalto semipermanente e dopo aver ridotto l'applicazione dell'Olio, le unghie non si rompono più e crescono velocemente ed in salute.

Vi consiglio di acquistare queste due materie prime perchè molto versatili e davvero utili in caso di unghie fragili.
L'Olio di Ricino io l'ho acquistato in Erboristeria ma si trova anche nei supermercati e on line.
L'Olio Essenziale invece l'ho acquistato sul sito Aroma Zone e in generale vi consiglio di acquistarlo su internet perchè in Erboristeria costa molto di più.

Spero abbiate trovato il post utile.
E' tutto per oggi.

Un bacio
Giulia

5 commenti:

  1. DEVO DEVO DEVO comprare almeno l'olio di ricino. Consigli molto validi :) grazie Giulia. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irina...mi fa piacere averti ispirato! un bacione

      Elimina
  2. bel post Giulia!è la dimostrazione che con poco si fa molto!per "curare" le unghie anch'io preferisco questi metodi naturali!economico ed efficace!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Averlo saputo prima Lara! Il problema è che nemmeno i medici ti consigliano rimedi così semplici!
      Grazie per il complimento!

      Elimina
  3. piacere sono nuova, mi unisco alle tue lettrici, se ti va passa da me http://torella88.blogspot.it/

    RispondiElimina